Fede e cultura

ESILIO DI DANTE: EURIPIDE E OVIDIO

Miti. Pierre-Narcisse Guérin, Fedra e Ippolito, 1808                                                            […]: «Nessun maggior dolore                                                              che ricordarsi del tempo felice                                                             

Leggi »

ESILIO & ESILIATI. Esilio di Dante: prescienza e libertà

                                               “State contenti, umana gente, al quia           ché se potuto aveste veder tutto,                                                mestier non era parturir Maria;…” (1)             Profezia, prescienza, predestinazione non son proprio la stessa cosa, ma

Leggi »

ESILIO DI DANTE: DIVAGAZIONI

ATTUALIZZAZIONI, PREVISIONI E CONSEGUENZE Sunt lacrimæ rerum et mentem mortalia tangunt(1).             Il 28 luglio 1914 scoppiava la prima guerra mondiale; l’Italia entrò nel conflitto

Leggi »

Esilio di Dante: Guelfi e Ghibellini

WILLIAM BLAKE(1), Bertram del Bornio e Mosca de’ Lamberti ​​​… gridò: «Ricordera’ti anche del Mosca,​​​       che disse, lasso!, “Capo ha cosa fatta”,​​​       che fu mal seme

Leggi »